16 Dic 2022

Non si può non giudicare: sul rapporto tra brand, etichette e giudizio

(Tempo di lettura 2 minuti) Il grande psichiatra Car Gustav Jung sosteneva che il motivo per cui la maggior parte delle persone giudica è perché pensare è un’attività difficile che richiede un grande dispendio d’energia. In effetti cos’è il “giudizio

13 Dic 2022

Le emozioni prima di tutto: l’emotional check che salva la tua comunicazione

(Tempo di lettura 2 minuti) Questo che hai letto è un esercizio che sottopongo a volte ai miei allievi per comprendere in modo semplice l’importanza della comunicazione, in particolare di concentrarci sulle emozioni che “inneschiamo” nel pubblico quando comunichiamo. Se

12 Dic 2022

Chiedere di fidarsi è inutile: ecco come funziona la fiducia

(Tempo di lettura 2 minuti) La fiducia è tra i valori fondanti della vita privata e lavorativa, il collante che unisce le persone, che le porta a condividere spazio e tempo. Lo spazio é ciò che è fisico: una casa,

17 Nov 2022

A-ttenti! Ri-poso! Quando la guerra dell’attenzione è subdola

(Tempo di lettura 2 minuti) Mi sono ricordato della mia leva militare, una cosa che i “ciofani d’oggi” non hanno idea (se state leggendo tranquilli: vi risparmierò la solita paternale da bumerone “vi ci vorrebbe il militare!”). In pratica nel

13 Ott 2022

Personal rebranding: dalla mia storia tre consigli per far evolvere la foto profilo

(Tempo di lettura 3 minuti) Oggi voglio parlarti di come la mia “immagine profilo sui social”, ma in realtà anche la mia PB visual identity (di cui però magari parlerò in un’altra occasione), si è evoluta non senza errori negli

27 Giu 2022

La comunicazione ostile ferisce davvero (lo dice la scienza)

(Tempo di lettura 3 minuti) Non puoi non ricordare la famosa battuta dell’attore Mario Brega nel film cult “Bianco, Rosso e Verdone” in cui il suo personaggio fa una puntura ad un’anziana signora (la mitica “Sora Lella”). Se sei troppo