Consulenza: come (ri)lancio il tuo personal brand

Dicendoti che in due decenni ho aiutato centinaia di piccole aziende ed imprenditori a promuoversi e guadagnare sul web forse ti sembrerò il classico “sborone”!

Se è così ti capisco: senza verificare quanto affermato (i miei feedback sono ahimè pochi, tuttavia puoi leggerli qui) ti suonerà il classico “fumo negli occhi”. D’altronde non mi conosci e non sai se puoi fidarti di me. Se ci pensi, però, questo vale anche per me: anche io non ti conosco e non so se posso fidarmi di te.

Aspetta… non fraintendermi!

Ciò che voglio dirti è che il rapporto tra consulente di personal branding ed imprenditore è un po’ particolare: non è la classica “fornitura”, non è “acquistare pubblicità”, non riguarda se, quando e quanto mi pagherai, ma qualcosa di molto più complesso che si fonda su una cosa imprescindibile: il fattore umano.

Sì, perché il rapporto tra consulente ed imprenditore per funzionare richiede tanto, tantissimo dialogo e soprattutto deve fondarsi sulla reciproca fiducia!

Non sto affatto esagerando. Pensaci…

  • Come posso aiutarti a lanciare o rilanciare il tuo personal brand senza ottenere da te informazioni potenzialmente personali?
  • Come posso indicarti un focus senza conoscere i tuoi valori, le tue competenze, le tue passioni e, perché no, i tuoi sogni?
  • Come posso consigliarti uno stile comunicativo senza conoscere la tua indole, il tuo carattere?
  • Come posso proporti un piano editoriale senza conoscere le tue capacità come creatore di contenuti?
  • Come posso, più in generale, seguirti nel tuo percorso di personal branding se tu non segui me perché non ti fidi?

 

Sia chiaro: i tuoi soldi mi interessano!

Sarei bugiardo se dicessi il contrario. Ciò che intendo è che anche con un budget milionario, senza voglia e tempo di esporti in prima persona il tuo personal brand non funzionerebbe ed io non sarei una persona seria se accettassi di seguirti solo per soldi.

Quindi se credi che dovrei fare tutto io mentre tu aspetti i risultati, se credi che tu debba tenerti per te le informazioni personali e della tua attività, che come spiegato sono fondamentali per lanciare o rilanciare il tuo brand, ti dico subito che “questa consulenza non s’ha da fare” e come un “Don Rodrigo digitale” ti faccio già adesso “ciao ciao” con la manina. Peace&Love, senza rancore! 😉 Fai click qui per tornare su Google.

Se al contrario sei pienamente d’accordo con me… continua a leggere!

Grande! Era proprio fondamentale!

Scusa la pignoleria ma accettare questa cosa era davvero importante.

Adesso non ci resta che capire insieme, con una bella chiacchierata senza impegno, se e come collaborare. Nella chiacchierata che faremo ti farò alcune domande e ti ascolterò attentamente, cercando di capire, come spero, se posso aiutarti concretamente.

Ricorda che l’ascolto sarà davvero importante non solo all’inizio ma soprattutto durante tutte le fasi di sviluppo della tua strategia di personal branding. Ti anticipo, infatti, che non solo non è possibile lanciare un brand senza ascoltarci tra noi, ma anche senza ascoltare il mercato visto che il tuo personal brand si regge proprio sulla fiducia tra te ed il tuo pubblico!

Quindi cosa aspetti? Valutiamo insieme una collaborazione per (ri)lanciare il tuo business con una strategia di personal branding!

 

Se volessi fare Personal Branding da solo?

COME TI FORMO

Va bene, ho deciso… ti contatto!

CONTATTAMI

 

 

Alcuni brand con cui ho collaborato